Pasta di sale

 
In questa sezione troverai alcune delle mie realizzazioni in pasta di sale. Che dire....questo materiale è stato il mio primo  grande amore...Ho iniziato a lavorarlo ai tempi dell'università ed è quello che ancora oggi mi da più soddisfazioni. Io vivo in una città di mare dove c'è un clima molto umido, e ormai tutti sappiamo quanto l'umidità sia deleteria per questo materiale. Eppure ci sono dei modellini che ho conservato, come gli angioletti qui sotto,che hanno più di 10 anni e non hanno subito deterioramenti nel tempo. Quindi poche accortezze in fase di realizzazione e di conservazione degli oggetti in pasta di sale, possono farli durare davvero a lungo.
 
 
LA MIA RICETTA
 
 
L'impasto della pasta di sale è semplice da realizzare ed economico. Basta infatti miscelare la stessa quantità di farina e di sale, ed aggiungere acqua poco alla volta fino ad ottenere una consistenza simile all'impasto del pane.  Cliccando qui  puoi ricevere tutti i dettagli su preparazione, colorazione ed essiccazione!
 
 
Ecco qualche ghirlanda, da appendere all'albero di Natale o da poggiare come segna posto sulla tavola imbandita a festa.....
 
 
Ghirlanda in pasta di sale
 
 
 
 



Ghirlanda in pasta di sale
 
 
 
Gli oggettini, una volta asciutti,  si possono lasciare al naturale, o colorare con acquerelli, acrilici o tempere. Non va dimanticato però che vanno protetti con della vernice trasparente, lucida o opaca. 
 
 


Ghirlanda in pasta di sale
 
 
 
 


Ghirlanda in pasta di sale
 
 
......Qualche bomboniera in pasta di sale........Ho realizzato 20 angioletti personalizzati con il nome del bambino che ha ricevuto la Prima Comunione, e per i nonni una cornice porta fotografie, dove troverà posto la foto del loro adorato nipotino :)
 

Bomboniere in pasta di sale
 
 
 



Bomboniere in pasta di sale
 
 
 
 


Bomboniere in pasta di sale
 
 
 
 


Bomboniere in pasta di sale
 
 
 
 
 
 
Bomboniere in pasta di sale
 
 
 


Bomboniere in pasta di sale



POTRA CANDELE
 
 
 












ANGIOLETTI
 
 
 


La cosa che amo di più della pasta di sale è il suo colore bianco crema, che le dona un aspetto particolare.



Questo angioletto è davvero piccino. Pensa che misura meno di 5 centimetri, ma ne ho realizzati anche di più piccoli, come chiudi pacco. A volte mi piace cimentarmi con le miniature.







Questo è invece un coro di angeli, pronto a suonare dolci melodie natalizie...




Questo è uno dei miei primi angeli, realizzato nel 1995. In quel periodo per contribuire al pagamento delle spese universitarie, portavo i miei lavoretti in un negozio che era una bomboniera per com'era curato, pieno di pizzi e nastrini; per Natale realizzammo una vetrina con una ventina di questi angeli....senza modestia posso affermare di aver fatto un ottimo lavoro. E gli angioletti, tanto per usare una metafora, presero il volo!



 
 
Questo è un segna posto realizzato per una signora che aveva a cena degli ospiti indiani. Il bello delle realizzazioni artigianali, è poter soddisfare le esigenze più disparate! 
 
 

2 commenti:

  1. Ciao avrei una domanda da farti..io sto facendo dei cuoricini celesti ( il colore l ho messo nell'impasto ) solo che quando li cucino in forno assumono una patina bianca. ..come posso toglierla??? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Il bianco è dovuto al sale che affiora in superficie. Dovresti dirmi de dosi utilizzate per l'impasto e il tipo di colorante. A presto :)

      Elimina